Notizie


27 settembre 2008 - ore 12

ITINERARIO AD HOC DEGLI OPEN BUS PER SANTA CROCE  

 

Sarà possibile raggiungere la Basilica di S. Croce in Gerusalemme con l’Open Bus “Roma Cristiana” che – dal 5 all’11 ottobre p.v. – farà eccezionalmente una fermata davanti alla Basilica in occasione della lettura integrale della Bibbia.

 

            Il servizio è attivo tutti i giorni, incluse le domeniche ed i festivi, dalle 8:00 (prima corsa in partenza da S. Pietro) alle 19:20 (ultima corsa in partenza da S. Pietro) al costo speciale di € 5,00 al giorno per il solo trasferimento fino alla Basilica.

Un moderno sistema di audio guide in otto lingue illustra i luoghi più interessanti dal punto di vista storico, artistico, culturale e religioso.

 

            Il biglietto speciale è acquistabile a bordo degli Open-bus facendo esplicita menzione al personale di bordo della lettura della Bibbia.

 

            Di seguito le fermate dell’open-bus. Per maggiori informazioni consultare il sito www.josp.com.

  
  1. S. Pietro in Vaticano (Via della Conciliazione, 14)
  2. S. Maria in Trastevere (Lungotevere Raffaello Sanzio, 1)
  3. S. Bartolomeo all’Isola Tiberina (Lungotevere degli Anguillara)
  4. Porta S. Paolo (Via Ostiense)
  5. S. Paolo fuori le Mura (Viale di S. Paolo, 16)
  6. SS. Nereo ed Achilleo (Viale delle Terme di Caracalla-angolo via Antonina)
  7. S. Giovanni in Laterano-Battistero-Sancta Sanctorum (Piazza di S. Giovanni in Laterano)
  8. S. Croce in Gerusalemme
  9. S. Maria Maggiore (Via Liberiana, 16)
  10. Stazione Termini (Piazza dei Cinquecento)
  11. S. Maria degli Angeli-Piazza della Repubblica (Via Nazionale)
  12. S. Silvestro al Quirinale (Via Nazionale, 166)
  13. Carcere Mamertino (Via dei Fori Imperiali)
  14. SS. Cosma e Damiano e Colosseo (Via dei Fori Imperiali)
  15. S. Sabina all’Aventino (Via del Circo Massimo)
  16. S. Maria in Cosmedin (Piazza della Bocca della Verità, 16)
  17. S. Maria in Ara Coeli (Via del Teatro di Marcello)
  18. S. Maria ad Martyres-Pantheon (Largo di Torre Argentina, 7)
  19. S. Maria in Vallicella-Chiesa Nuova (Corso Vittorio Emanuele II, 18)

S. Pietro in Vaticano (Via della Conciliazione, 14).

 

16 settembre 2008 - ore 11

NOTIZIE DAI NOSTRI CONFRATELLI IN FESTA DE "LA BIBLE EN CONTINU"

Dopo Limoges nel 2005, Mantova e Lille nel 2007, Angers nel gennaio 2008, la lettura de "La Bible en continu" si terrà in ottobre 2008 a: Roma, dal 5 all'11; a Bologna, dal 12 al 18, a Belo Horizonte in Brasile dal 19 al 25, a Valenciennes dal 26 al 1° novembre. E forse in un'altra piccola città della regione di Vendée a fine ottobre.

Queste quattro città leggeranno una dopo l'altra, creando una continuità di lettura universale! Ciascuna delle equipe che animeranno questa avventura interviene con i suoi mezzi e per ragioni diverse: Roma leggerà in contemporanea al Sinodo dei Vescovi sulla parola di Dio, Valenciennes inserirà la sua lettura nell'ambito delle festività per i mille anni di Saint-Cordon di Valenciennes, Bologna e Belo Horizonte seguiranno semplicemente l'esempio di Limoges, Mantova, Lille e Angers. Poco importa.

Quello che conta è che il "colpo di fulmine" originale si ripeta grazie agli anonimi che sono stati toccati dalla grazia di questa lettura. "Questa avventura è unica, appartiene a tutti e non appartiene a nessuno". E una vera gioia vedere tutti questi fratelli e sorelle, di tutte le comunità israelite e cristiane, in tutte queste città, che si ritrovano nella semplicità, nella gratuità, nella pace di questa lettura ininterrotta della Bibbia. Possano queste letture incitare altri anonimi e altre città a partecipare e a portare avanti questa grande avventura.

Norbert EXBRAYAT, per l’Equipe organizzativa di LIMOGES le.macon.ne@orange.fr

 

15 settembre 2008 - ore 17

ISCRIZIONI ANCORA APERTE

Tutti i brani a disposizione sono stati prenotati, e perciò le caselle de "La Bibbia Giorno e Notte" sono state occupate. Tuttavia, per consentire ulteriori prenotazioni nel caso di possibili rinunce di lettori, le iscrizioni rimarrano aperte fino a venerdì 19 settembre. Se qualcuno, inoltre, fosse interessato a presentarsi come riserva è pregato di inviare una email all'indirizzo labibbiagiornoenotte@rai.it, indicando giorno e fascia oraria preferiti.

 

10 settembre 2008 - Ore 18

DICONO DI NOI

«L’adesione dell’Associazione “Intellettuali musulmani italiani” all’iniziativa “La Bibbia giorno e notte” è una novità assoluta dal punto di vista islamico», scrive in un articolo, Quella nuova voglia islamica di dialogare con ebrei e cristiani, sul numero di settembre di “Jesus”, Adnane Mokrani, teologo musulmano e docente all’Università Gregoriana di Roma. «Ovviamente l’iniziativa è cattolica – precisa –, ma nello stesso tempo il progetto ha una dimensione ecumenica e interreligiosa, con l’adesione della Comunità ebraica, delle Chiese evangeliche e dell’Arcidiocesi ortodossa d’Italia». Questa « “maratona sacra” fa ricordare una tradizione islamica ancora praticata, si chiama khatm al-quran, la lettura ciclica del Corano, vale a dire leggere tutto il Corano periodicamente, di solito in un mese. La lettura stessa del testo sacro, infatti, è considerata un atto di adorazione».

"Roma Sette” (settimanale diocesano di Roma) dedica l’editoriale del numero di domenica 7 settembre all’evento. Firmato dal direttore Angelo Zema, con il titolo Bibbia «no stop», l’importanza della Parola, l’editoriale sottolinea che l’iniziativa «è un’occasione di ascolto e di riflessione. Oltre all’indubbia valenza culturale che la contraddistingue. Non c’è dubbio che molti vedranno l’alba per riascoltare – forse come una preghiera – alcuni passi particolarmente cari; in qualche caso, altri si sintonizzeranno con la tv per prestare attenzione a brani ricordati solo in parte o invece mai sentiti. La Parola si rivolgerà al cuore di tutti, credenti e non credenti. Un dono per approfondire, per chi ha già familiarità con i testi sacri; per conoscere e assaporare, per altri. Una opportunità per fare spazio alla Parola di Dio nel silenzio, come raccomanda il Papa (che darà il via all’iniziativa)».

"Il Giornale” di mercoledì 10 settembre titola: In 150mila si mettono in fila alla Rai per leggere la Bibbia giorno e notte. «Bibbia, Bibbia, fortissimamente Bibbia – scrive Andrea Tornielli –. Tutti vogliono partecipare alla più grande maratona mediatica che proporrà dalla prima all’ultima riga le Sacre Scritture. In dieci giorni sono stati infatti ben centocinquantamila i visitatori del sito». «In viale Mazzini però nessuno si aspettava un tale successo di adesioni e di richieste di partecipazione. Richieste che ovviamente per la maggior parte resteranno un pio desiderio, anche se qualche residua chance è rimasta per le ore più ostiche della maratona, quelle notturne. Ma tutti i cittadini potranno assistere personalmente alla manifestazione, perché per l’intera durata di “La bibbia giorno e notte” la basilica di Santa Croce in Gerusalemme sarà aperta al pubblico 24 ore su 24. Ed è la prima volta che ciò accade nella storia religiosa di Roma. Il Papa, che ha aderito volentieri all’iniziativa, è contento che questa si svolga in concomitanza con il Sinodo dei Vescovi convocato in Vaticano proprio sul tema della Parola di Dio».

Leggere tutti. Mensile del libro e della lettura”, diretto da Giuseppe Marchetti Tricamo, nel numero di settembre, dedica un ampio speciale dal titolo Bibbia: una maratona di sette giorni e sei notti: «A Roma – si evidenzia nel servizio –, si svolgerà la più incredibile lettura della Bibbia mai avvenuta nella storia: per sette giorni e sei notti si alterneranno al leggio persone di ogni categoria sociale ed appartenenza religiosa per una lettura integrale del Vecchio e Nuovo Testamento. L’evento si terrà in una location inimitabile, quello della basilica di Santa Croce in Gerusalemme, alle pendici del colle Esquilino, un’area ricca di storia e spiritualità». Un progetto, questo, che coinvolge, «in una coralità di sforzi, numerose istituzioni, dal comune di Roma alle Comunità Ebraiche».

Mauro Pizzighini, direttore di “Settimana. Settimanale di attualità pastorale” (edito dal Centro Editoriale Dehoniano di Bologna), evidenzia, in un articolo apparso il 31 agosto, dal titolo Roma: La Bibbia giorno e notte, che «si tratta di un evento attraverso il quale la lettura integrale della Bibbia tenterà di colmare un gap fatto di ignoranza e di colpevole pigrizia e negligenza». E ancora: «Tale iniziativa, anche “mediatica”, nel suo evolversi organizzativo ha abbattuto l’indifferenza e ha sciolto i dubbi dei più timorosi. Del resto si tratterà di una “lettura ecumenica trasversale” che permetterà all’acqua limpida della lettura di scorrere, mai contaminata da commenti e mai interrotta da nessun’altra cosa».

 

10 settembre 2008 - 0re 10.00

IN 150MILA CONTATTANO QUESTO SITO WEB PER DIVENTARE LETTORI DELLA BIBBIA!

Dal giorno dell’apertura delle iscrizioni - il 26 agosto scorso - sono state centocinquantamila (per l’esattezza 149.953) le pagine viste del nostro sito, dimostrando ancora una volta che gli italiani sono un popolo di cybernauti. Una risposta davvero straordinaria da tutte le regioni italiane e anche dall’estero, con significativa vivacità del Sud del nostro Paese. Salmi, Qoelet, Giobbe, le storie dei Patriarchi e di Giuseppe nell’Esodo, la Seconda Lettera ai Corinzi, il Vangelo di Giovanni i più gettonati. Il Cantico dei Cantici il più ambito dall’universo femminile. Nell'insieme, i lettori sono rappresentativi di tutti i continenti.

E' quindi quasi esaurita la possibilità di iscriversi per la lettura (resta qualche chances per le ore notturne), ma il sito continua a informare sull’iniziativa, sul calendario delle letture e degli intervalli musicali animati da gruppi, cori e solisti che eseguiranno composizioni nello spirito del Testo Sacro.

Tutti i cittadini potranno assistere personalmente alla manifestazione, perchè per tutta la durata di “La Bibbia giorno e Notte” la Basilica sarà aperta al pubblico 24 ore su 24. E’ la prima volta che ciò accade nella storia religiosa di Roma.

 

5 settembre 2008 - ore 13.00

OLTRE 130MILA CONTATTI AL NOSTRO SITO!

Lo straordinario interesse suscitato da "La Bibbia Giorno e Notte" è testimoniato dal notevole numero di pagine del nostro sito visitate: 133.896, con una media di quasi 15mila visite giornaliere. Decine di migliaia di persone hanno quindi contattato labibbiagiornoenotte.rai.it per consultare le letture e per prenotare poi il testo desiderato, tanto che quasi tutti i brani sono ormai occupati. Ricordiamo comunque che la definitiva chiusura delle iscrizioni è prevista per il 15 settembre.

 

2 settembre 2008 - ore 12.40

TUTTA “LA BIBBIA GIORNO E NOTTE” SU RAI EDU 2

La prima e l’ultima ora di “La Bibbia Giorno e Notte” andranno in onda su Rai Uno, ma ricordiamo che tutto l’evento può essere seguito per intero in diretta su Rai Edu 2, visibile al canale 806 del bouquet Sky. Il canale Rai Edu2 è un canale free, accessibile da qualsiasi decoder satellitare digitale abilitato alla ricezione dei canali del satellite Hot Bird 2. Il Palinsesto di Rai Edu 2 si può consultare alla pag. 519 del Televideo Rai.

 

1 settembre 2008 - ore 13.00

SUPERATE LE MILLE ISCRIZIONI!

Le adesioni a “La Bibbia Giorno e Notte” hanno superato quota mille! Sono stati sufficienti sei giorni dall’apertura delle iscrizioni per sfondare il muro simbolico dei mille lettori prenotati e confermati. Il traguardo è importante, ed è stato raggiunto grazie alle migliaia di richieste che sono pervenute a Rai Vaticano da tutta Italia attraverso questo sito: in tantissimi hanno infatti visitato labibbiagiornoenotte.rai.it per aggiudicarsi la lettura del brano biblico preferito. Per completare definitivamente l’elenco degli iscritti alla lettura integrale della Bibbia restano quindi disponibili soltanto poco più di duecento posti. Un motivo in più per affrettarsi a cliccare e prenotare il brano preferito!